Velocizzare WordPress: le prime operazioni da implementare

La velocità di un blog ha impatto diretto sulla user experience e sul posizionamento sui motori di ricerca, Google in particolare. Sono numerose e diverse le operazioni che puoi effettuare per migliorare la velocità del tuo blog, tra cui anche alcune molto semplici ma efficaci. Le operazioni base che ti consiglio sono principalmente tre:

1) Aggiornare WordPress all’ultima versione. L’ultima versione disponibile di WordPress è sicuramente più veloce e sicura delle precedenti, ti consiglio quindi caldamente di tenere sempre aggiornata la piattaforma del tuo blog. Nel momento in cui scrivo questo articolo l’ultima versione disponibile è WordPress 3.2.1. L’introduzione di WordPress 3.2 da questo punto di vista è stata molto importante, uno degli obiettivi della release infatti era è quello di rendere WordPress più veloce e leggere e per fare ciò sono stati cambiati i requisiti minimi per l’installazione: per fare l’aggiornamento sono necessari di PHP 5.2.4 e MySQL 5.0, in questo modo la piattaforma può sfruttare a pieno le potenzialità del linguaggio di programmazione e del database senza essere limitata da problemi di compatibilità con chi ha ancora un hosting con caratteristiche obsolete.

2) Eliminare i plugin non necessari. I plugin sono molto utili ed espandono le potenzialità della piattaforma WordPress, tuttavia hanno il limite di rallentare la piattaforma. E’ molto importante quindi che tu vada a disabilitare e cancellare iu plugin che non utilizzi o di cui puoi fare a meno.

3) Rimuovere i widget. Widget non utilizzati o non necessari possono causare importanti problemi di rallentamento della piattaforma, anche in questo caso ti consiglio di valutare i widget che hai attivi, specialmente quelli che caricano contenuti presenti su altri siti e se non indispensabili di rimuoverli.

Come vedi questi tre consigli sono molto semplici, ma sono la base per velocizzare il tuo blog WordPress, nei prossimi articoli ti parlerò di strumenti più avanzi per rendere il tuo blog ancora più performante e reattivo!




» Scopri anche il corso WordPress SEO & Marketing!

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti ai Feed RSS! » Iscriviti ai Feed RSS!

Tag:

1 comment so far ↓

#1 Alessandro on 06.20.13 at 12:49

Concordo con quanto dici. Già solo queste tre operazioni velocizzano – e non di poco – un blog!

Leave a Comment